Foto

Inizia il viaggio... L'emozione di essere di nuovo protagonista arbataxkuotacamp

Ho volato qua e là del Tirreno per andare ad Arbatax più volte. Bici, telecamera, device per i tracciati, cartine per studiarli prima, riunioni con lo staff locale e la scoperta dei posti. Ora tutto è fatto. Ve lo racconto step by step.

Diario di bordo: alla scoperta dell’Ogliastra 18/07/2016 – Milano Linate ore 17.30

Manca poco alla mia partenza. Credo di non aver dimenticato nulla. Bici ok, completini ok.. telo mare? Ma si, portiamo anche quello!

Finalmente inizia la mia avventura in Sardegna all’Arbatax Park Resort per preparare i percorsi del primo Arbatax Kuota Camp previsto dal 30 Settembre al 7 di Ottobre. Non nego di essere emozionato. Non è la prima volta che seguo dei camp per ciclisti, ma questa volta, sento che attorno a me si è creato un gruppo di lavoro molto affiatato che mi spinge a dare il meglio. Dover tracciare in autonomia i percorsi, renderà ancora più incredibile questo mio soggiorno in Sardegna.

Ho letto qualche cosa sull’Ogliastra. Pare sia una regione unica, schiva, selvaggia e che lentamente ti rapisce con i suoi colori, con le sue tradizioni. Voglio partire con lo spirito del viaggiatore che scopre terre nuove, che porta con sè tanta curiosità e la voglia di farsi trascinare dalla magia dei luoghi mai visti. Bene. E’ ora di imbarcarsi. Tra meno di un’ora sarò in Sardegna e dopo il transfer arriverò in Resort. Che l’avventura abbia inizio! #arbataxkuotacamp

Mauro

scrivici a kuotacamp@arbataxpark.com